4 idee di marketing diverse dal solito

marketingIl marketing è inventiva. Per emergere dalla massa l’unica cosa da fare è quella di avere un’idea diversa dagli altri, dai concorrenti. L’obiettivo è uno: avere (sempre più) clienti. Per farlo non ci sono limiti se non quelli imposti dalla propria fantasia. Ecco alcuni esempi di marketing che a prima vista può sembrare “strano” ma che in realtà può essere estremamente funzionale.

Pubblicità sulle maniglie delle porte. Se il tuo obiettivo è geograficamente definito, come un negozio di generi alimentari, si può fare della pubblicità sulla maniglia di una porta. Con il messaggio giusto si possono avere degli interessanti risultati.

Acquistare spazio pubblicitario sulla maniglia di un carrello. E’ il posto dove si mettono le mani quando si fa spesa (oltre che sugli scaffali). Da qui si può invogliare l’acquirente (che sta già acquistando quindi è psicologicamente propenso) a provare proprio quel dato prodotto.

Il logo sulle bustine di zucchero. Tanti bevono caffè in vari momenti della giornata. Il logo sulle bustine di zucchero permette di arrivare ad un numero estremamente alto di utenti e potenziali clienti.

Passando invece on-line, un’ottima idea potrebbe essere quella di acquistare l’immagine di copertina della pagina Facebook di qualcun’altro. Come dice Zuckerberg, fondatore del noto social network, “niente influenza di più gli acquisti che il consiglio di un amico fidato”. Questo è vero anche on-line, dunque avere il proprio messaggio sul profilo di un utente, equivale ad un grande consiglio che egli dà ai suoi amici.

Queste sono solo alcune idee diverse dal classico volantino o dalla tipica brochure. L’effettiva riuscita della campagna di marketing dipende ovviamente dal messaggio che si dà e dal modo in cui lo si dà, ma le potenzialità ci sono tutte.